• ACT
  • Agorafobia
  • Ansia sociale
  • Assertività
  • Attacchi di panico
  • Depressione
  • Disabilità
  • Disturbi Alimentari
  • Disturbi del sonno
  • Disturbi d’ansia
  • EMDR
  • Fobia specifica
  • Infanzia
  • Maternità e Gravidanza
  • Mindfulness
  • Rilassamento progressivo Jacobson
  • Sessualità
  • Stress lavoro correlato
  • Supervisione e formazione operatori sociali
  • TCC
  • Terapia di coppia
  • Tic
  • Training antifumo
  • Training autogeno
  • Training di induzione al parto in ipnosi
  • Valutazioni psicodiagnostiche
  • Maternità e supporto psicologico: dalla progettazione alla nascita

    Essere genitori oggi: una sfida e un desiderio per molte coppie...


    Questo momento, sin dalla progettazione, dovrebbe essere vissuto con gioia e desiderio.
    Spesso, invece, le coppie si trovano a dover affrontare molti dubbi e molte fatiche.
    E pure il senso di colpa per non sentirsi all'altezza della situazione... come tutte le coppie "normali"!
    Niente di più sbagliato per cominciare una nuova vita.
    Si tratta solo di stereotipi culturali, che non rispondono più alle esigenze della coppia.

    Qualche esempio:

    "Tutte le donne vogliono dei figli". Cominciamo col dire che non tutte le coppie desiderano dei figli e questo non è sbagliato. Alcune coppie ritengono di non voler mettere al mondo figli che non potranno mantenere, a cui non potranno dare l'istruzione adeguata, ecc... E che c'è di male?

    "Ma state insieme da così tanto, quando fate un figlio?".
    Punto 1: "Che ne sai che vogliamo un figlio?";
    Punto 2: "Che ne sai se possiamo avere figli?". Stereotipi di questo tipo possono portare grande sofferenza alle coppie, soprattutto nel secondo caso.

    "Il parto è una cosa naturale, tutte hanno partorito". Vero, tutte hanno partorito, alcune però l'hanno fatto con consapevolezza, altre con la disperazione di essere avvolte da panico.

    "Quando nasce, il tuo bambino ti fa scordare tutto". Certo quando "esce" ci dimentichiamo del dolore... infatti il dolore è sparito! A parte gli scherzi, non si scherza con la depressione post partum. Che se gli avessero dato un altro nome, forse le donne non si sarebbero così spaventate dal farsi dare una mano...

    Qualche aiuto:

    "Tutte le donne vogliono dei figli". Il sostegno psicologico può affrontare alcuni dubbi della coppia che, se non affrontati, possono portare a conflitti molto importanti.

    "Ma state insieme da così tanto, quando fate un figlio?". La psicoterapia può essere d'aiuto nei momenti di fragilità, come quando dovete affrontare la diagnosi d'infertilità o immergervi nel mondo della procreazione assistita.

    "Il parto è una cosa naturale, tutte hanno partorito". Il corso di preparazione al parto, con la tecnica dell'induzione ipnotica, può essere d'aiuto per affrontare con consapevolezza un momento così delicato.

    "Quando nasce, il tuo bambino ti fa scordare tutto". Le neo mamme spesso sono assalite da dubbi e da domande, da preoccupazioni, da ansie legate al nuovo ruolo. Lo psicologo può venire incontro alle esigenze di donne che vivono questa nuova condizione.